Tagliaferri Pietro


Pietro Tagliaferri

Diplomato in clarinetto con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza sotto la guida di G. Parmigiani, si perfeziona presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena con Giuseppe Garbarino e presso l’Accademia Internazionale di Biella con Antony Pay.

Laureato in Musicologia con 110 e lode presso la Scuola di Paleografia e Filologia musicale di Cremona. 

Vincitore di concorsi nazionali ed internazionali, svolge una intensa attività concertistica in Italia e all’estero. Diversi compositori hanno scritto brani a lui dedicati.

Ha effettuato numerose incisioni discografiche per Fonit Cetra, Rusty Records, Millennio, Bottega Discantica, Elegia Records, Stradivarius e Cdpm  Lions Records e incisioni radiofoniche per Rai Radiouno.

Ha pubblicato diverse composizioni per le edizioni Stradivarius, Idea Produzioni Milano e Eufonia.

Fin da giovane si dedica anche allo studio del saxofono, distinguendosi in numerosissime formazioni, classiche e jazzistiche, tra cui occorre almeno ricordare “Saxensemble” e il progetto “Riverberi”, riscuotendo un notevole successo di pubblico e critica.

Consulente musicale delle reti Mediaset per 15 anni, producer e sound engineer, dal 2005 si dedica alla regia. Dal 2009 è regista e direttore artistico delle riprese dei concerti della Filarmonica della Scala ad opera di Musicom.it s.r.l, dal 2012 in diretta nei cinema di tutto il mondo. Ha pubblicato numerosi dvd per Decca, Sony, Euroarts, Continuo Records.

E’ docente di ruolo di clarinetto presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza.

Pietro Tagliaferri suona un clarinetto Patricola.

Allegati