Petrali Maria Grazia


Maria Grazia Petrali

si è diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano con Edda Ponti. Ha in seguito frequentato il Corso Triennale di Alto Perfezionamento presso l’Accademia Musicale Pescarese, con il M° Paolo Bordoni, conseguendo il diploma con il massimo dei voti.

Nell’ambito della Musica da Camera ha partecipato a varie Masterclasses e corsi di perfezionamento, in particolare nella formazione di Quartetto con Pianoforte ha seguito i corsi con Riccardo Brengola all’Accademia Chigiana di Siena, con Felix Ayo a Umbertide, con Bruno Giuranna e Alain Meunier al Gubbio Festival, con Paul Badura Skoda a Biella, con Pier Narciso Masi a Imola. In duo con violino ha preso parte alle Masterclasses del duo Gulli-Cavallo a Reggio Emilia. Da diversi anni forma duo pianistico con Andrea Turini, perfezionandosi a Roma con Konstantin Bogino e Bruno Rigutto.

Sia come solista che in formazioni cameristiche è stata premiata in vari concorsi nazionali ed internazionali.

Ha eseguito come solista con orchestra i concerti K595 e K466 di Mozart e il concerto op. 54 di Schumann.

Ha suonato in importanti sale da concerto italiane e all’estero a Costanza (Germania), a Celerina (Svizzera), a Praga, ad Amsterdam presso l’Istituto Italiano di Cultura, a Salisburgo (Castello di Mirabell), a Porto (Portogallo) e a Valence (Francia).

Ha inoltre collaborato con l’Orchestra della Radio Svizzera Italiana e con l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna “A. Toscanini”.

Nel 2000 è stata pianista accompagnatrice ai corsi di “MusicaRiva Festival” nelle classi di Violino e Violoncello.

Nel 2005 ha lavorato con l’Orchestra Filarmonica Italiana e il Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, con Carla Fracci, per l’allestimento del balletto “Maria Stuarda” su musiche di R. Schumann, presentato al Teatro Municipale di Piacenza.

Nel 2009 ha conseguito, a pieni voti e con lode, il Diploma Accademico di II livello, ad indirizzo interpretativo, presso l’Istituto di Alta Formazione Musicale “F. Vittadini” di Pavia.

Dal 1998 è docente di Pianoforte Principale in Conservatorio, inizialmente a Reggio Calabria, successivamente a Riva del Garda ed attualmente al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza.

Da numerosi anni tiene corsi estivi di esecuzione musicale in collaborazione con il pianista Andrea Turini.